domenica 26 luglio 2015

PUNTO ANTICO - TUTORIAL 1

Buon giorno a tutte, finalmente sono riuscita a recuperare parte delle foto perse e, il 26 di luglio, ripubblico il primo post dedicato al punto antico. Lo terrò a questa data per qualche settimana poi lo ricollocherò alla sua data originale, il 21 di aprile.
Parto subito in argomento con lo schema per il punto quadro, che differisce dal normale punto quadro, in quando è leggermente goffrato. Come in tutte le discipline esistono varie scuole di pensiero, questa è una possibile variante, a voi la scelta.

Per questo tutorial ho usato del lino color salvia irlandese con 15 fili per centimetro, del cotone da ricamo color beige n. 8 per il punto quadro e n. 12 per il cordoncino e punto spirito.
Iniziamo con un quadrato a punto quadro di otto punti quadri per lato. 






arrivati a un angolo si gira cosi
dopo aver ricamato un quadrato di otto punto quadri per lato, segno con uno spillo, partendo dall'angolo in basso a destra, 6 trame in altezza e sei in larghezza (spillo rosso) poi segno il centro del quadrato con lo spillo blu e ancora, a partire dall'angolo in alto a sinistra, 6 trame in altezza per 6 di larghezza, spillo arancio.
taglio con una forbice da ricamo ben appuntita, a partire dal mio spillo rosso, passando per il blu, fino allo spillo arancio. Ovviamente ho usato gli spilli solo per rendere chiari i passaggi, una volta presa la mano non necessita segnare ogni volta con gli spilli.

una volta effettuato il taglio, sfilare delicatamente i fili tagliati e girarli con un dito sul rovescio.

partendo da un angolo fate un punto cordoncino su ogni trama prendendone 4 in altezza (ne devono rimanere solo due tra il punto cordoncino e il punto quadro). Proseguite lungo tutto il perimetro e fermatevi a meta' dell'ultimo lato del quadrato.
da qui si parte per fare il punto spirito, gettando il filo sempre a sinistra e passando sotto il filo appena gettato, come si vede in foto.
completate i quattro lati ritornando al punto di partenza, durante la lavorazione ruotate il ricamo. Da qui ripartite sul perimetro del punto spirito appena creato ricoprendo i quattro lati a punto cordoncino fitto.


vale la stessa regola di prima, dopo aver completato i tre lati ci si ferma a meta' dell'ultimo e si getta il filo a sinistra per creare un altro punto spirito all'interno del secondo quadrato. Ricordatevi, come ho gia' detto, di ruotare il lavoro durante la lavorazione.

si ritorna sul lato lasciato in sospeso e si completa con il punto cordoncino.
Poi ci si riporta sul lato del primo quadrato lasciato in sospeso e si completa, anche quest'ultimo , a punto cordoncino.

A presto.

Anna Maria 
















1 commento:

  1. molto chiaro e interessante anche se ho i libri della gubbini, questo è spiegato in dettaglio, molto utile

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...