sabato 14 aprile 2018

In realtà' , nessuno si rende conto di vivere l'istante più felice della propria vita nell'attimo in cui lo sta vivendo. Alcune persone, in certi momenti emozionanti, possono pensare (e forse anche dirlo) del tutto sinceramente che l'istante più prezioso della loro è quello che stanno vivendo "ora", e allo stesso tempo credere in un angolo del loro cuore che in futuro vivranno comunque momenti più belli e felici di quello. 

Perché, soprattutto  da giovani, nessuno conduce la propria esistenza pensando che in futuro le cose andranno peggio, e se uno è felice al punto da poter sognare di vivere il momento più felice della propria vita, sara' ottimista al punto di pensare che anche il futuro sara' meraviglioso.

In realtà è solo quando la nostra vita, proprio come in un romanzo, ha iniziato ad assumere la sua forma definitiva che capiamo veramente che questo o quell'altro è stato il momento più felice della nostra vita, e possiamo fare una scelta, come ho fatto io. Certo, anche spiegare perché abbiamo scelto proprio quell'istante fra tutti renderebbe necessario raccontare nuovamente la nostra storia, raccontarla come in un romanzo. 

Tuttavia, quando indichiamo il momento più felice della nostra vita, siamo anche consapevoli che si tratta di un passato remoto che non tornerà mai più, e questo provoca in noi un grande dolore.

O.Pamuk - in museo dell'innocenza


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...