martedì 6 marzo 2018

MODIFICA A CAPPOTTO - TOGLIERE CAPPUCCIO

Lo so, lo so, tra un po' il cappotto non lo mettiamo piu', ma proprio per questo ho deciso di fare una piccola modifica al mio cappotto preferito, comprato anni fa, in un caldo velours di lana color grigio antracite. 

Quello che ho sempre trovato "ingombrante" è il collo che finisce in un comodo cappuccio. Cappuccio che non uso, visto che amo i cappellini di lana.



scucitore in mano e... voila'! Cappuccio tolto. La cucitura della scollatura l'ho ripresa a mano, con punti nascosti, usando un filo 50 in tinta della Gutermann. 




Cosi' è molto più comodo ed è l'ideale per sfoggiare nuove sciarpe e colli. Un capo  caldo, che userò anche nei prossimi anni. A volte basta una piccola modifica a un capo già usato per renderlo più attuale.

Spero di avervi ispirato, a presto!


Buona giornata.

Anna Maria


1 commento:

  1. Beh Anna , che dire ? Sono ammirata. Una stoffa così spessa non saprei proprio lavorarla .... comunque in generale e’ vero
    - e questo lo conferma- che La conoscenza e’ un mezzo che si può esportare in vari campi . Un’ auto che viaggia su tutti i terreni . Saper ricamare serve anche a saper cucire e via così .... , saper ascoltare , saper stare in silenzio , saper cercare l’ Alternativa .
    Insomma un microcosmo infinito , tanto quanto il macro .
    Fai bene a non smettere di cercare !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...